3D Printing

ROBOZE rafforza la sua presenza in Francia grazie alla partnership con Neofab

Monday 8 April 2019, 11:51 AM 583 Views

ROBOZE rafforza la sua presenza in Francia grazie alla partnership con Neofab

Neofab si aggiunge alla squadra ROBOZE e diventa nuovo volto francese delle soluzioni di stampa 3D di tecnopolimeri ad alte performance più precise al mondo.
Neofab fa parte del gruppo Hava3D, attivo nel settore della stampa 3D dal 2013. Specializzata in soluzioni di produzione additive professionali, l’azienda francese offre una vasta gamma di servizi (tra cui installazione, formazione e follow-up personalizzato) con l’obiettivo di facilitare la transizione di aziende e clienti verso nuove tecnologie di stampa.
L’economia francese, nonostante vanti una posizione di leader nel settore secondario (la Francia è infatti terzo esportatore mondiale di automobili private), negli ultimi anni sta affrontando una sfida competitiva rispetto ad altri Paesi europei.
I fattori che guidano la ricerca e lo sviluppo di soluzioni di stampa 3D ROBOZE sono la riduzione degli errori, la riduzione dei costi e dei tempi di sviluppo, insieme alla possibilità di creare prodotti personalizzati con super polimeri ad alte temperature e materiali compositi.
In un contesto come questo, usare questi strumenti può portare non solo a recuperare terreno con una posizione di prestigio ma anche a creare nuovi vantaggi competitivi, necessari per concorrere sul mercato europeo e mondiale.
“Siamo entusiasti di iniziare questa nuova avventura con ROBOZE”, dichiara Guillaume Coudreuse, Chef de Projet Webmarketing di Neofab. “Offrire l’opportunità di stampare in 3D componenti funzionali e finiti con super polimeri ad alte temperature e materiali compositi per settori come l’aerospazio, il motorsport e la manifattura in genere, può davvero creare dei vantaggi sostanziali per la trasformazione tecnologica delle imprese francesi. Questo è l’obiettivo cui aspiriamo da sempre e sono convinto che con ROBOZE ci avvicineremo sempre più”.
ROBOZE è una società specializzata nella progettazione e produzione di soluzioni di manifattura additiva con un’offerta di materiali estremamente resistenti in grado di sostituire parti in metallo in specifiche applicazioni. Ne è un esempio la Carbon PA, poliammide caricata con fibra di carbonio, ad oggi il materiale più forte disponibile sul mercato della produzione 3D con filamento – 138 MPa in trazione, valore simile a quello dell’alluminio.
Ma è sulla stampa 3D del PEEK che il produttore basa la sua posizione di leadership a livello mondiale: un materiale plastico che è in grado di resistere a temperature fino a 245°C garantendo lavorabilità e leggerezza con prestazioni simili a quelle dei metalli e non solo. A differenza di questi ultimi, per esempio, il PEEK ha una resistenza chimica elevata e non è soggetta a rischi come la corrosione.
“Oggi in Francia esiste una reale domanda di stampa 3D ad alte temperature, ma riuscire a trovare una tecnologia affidabile ed efficiente non è un compito semplice nel marasma delle informazioni e delle soluzioni sul mercato della stampa 3D. In ROBOZE abbiamo trovato la giusta risposta a questa esigenza e insieme guideremo i nostri clienti nella transizione verso la stampa 3D con super polimeri e materiali compositi” ha concluso G. Coudreuse.

Press Kit

To obtain a copy of our press kit, please message us using the adjacent contact form.

Contact

Nakamura
Star
Okuma
Mazak
Makino
Hurco
Fanuc
Chiron
Brother
DMG Mori
Doosan